Red Bull: cestello chiuso, sospensione e soffiaggio

Red Bull: cestello chiuso, sospensione e soffiaggio

Tre novità della RB9 colte con un solo scatto: è stata modificata la geometria dei bracci superiori

La Red Bull Racing pare abbia ritrovato l'equilibrio che le sembrava mancato in alcune delle prime gare della stagione: Adrian Newey sta lavorando sodo per rendere anche la RB9 la "regina" del Circus. A Silverstone si sono viste diverse novità interessanti: tanto per cominciare è stato modificato il soffiaggio verticale nella paratia dell'ala posteriore, ma le novità più interessanti riguardano la sospensione che ha mantenuto lo stesso schema, ma per il Gp della Gran Bretagna ha una diversa geometria nei bracci superiori. Nell'immagine Effe 1 Tech si nota la diversa piastra di attacco al portamozzo, con leve leggermente più corte del solito. Anche il cestello dei freni in carbonio è di tipo completamente chiuso, che carena il disco, onde favorire una fuoriuscita dell'aria calda solo dal lato esterno del portamozzo. Questa soluzione serve a tenere "fresco" il cerchio che non viene investito dal calore generato in frenata. Anche le prese dei freni sono state drasticamente ridotte di portata e sono meno visibili sulla palpebra in carbonio che ormai fa anche da deviatore di flusso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie