F1 | GP USA: storia, curiosità, hot lap, vincitori tra Indy e Austin

Andiamo a rivivere la storia del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. Un amore che nasce sin dal 1950, quando si disputò la prima gara della ctegoria ad Indy, e che ha avuto fasi alterni anche pe via di quanto successe nel 2005.

Il Gran Premio degli Stati Uniti è la diciassettesima prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1. Nel corso degli anni, gli USA sono spesso stati tappa e paese ospitante della massima categoria a ruote scoperte dell'automobilismo.

Leggi anche:

Anzi, va detto che sin dalla stagione inaugurale del 1950 era prevista l'inclusione della 500 miglia di Indianapolis nel calendario, anche se non considerata valida ai fini dell'assegnazione dei punti iridati.

Tra Sebring ed Austin, si è scritta la storia di questo sport. Wotkins Glenn e Long Beach, ma anche Phoenix e Dallas hanno ospitato gare memorabili. Memorabilità che, per certi versi, è stata toccata anche nell'edizione del 2005, quando i gommati Michelin non poterono disputare la gara per via di problemi di cedimento ai loro pneumatici.

condividi
commenti
F1 | Vettel inizia male ad Austin: power unit sostituita, è penalità
Articolo precedente

F1 | Vettel inizia male ad Austin: power unit sostituita, è penalità

Articolo successivo

Sainz: "Ad Austin ce la giochiamo con la McLaren"

Sainz: "Ad Austin ce la giochiamo con la McLaren"
Carica i commenti