Webber: "Correre così è uno schifo!"

L'australiano amareggiato per i problemi al KERS e al cambio che lo hanno bloccato in Q3

Webber:
Ha fatto un miracolo portando la sua Red Bull RB9 in Q3 anche senza l'uso del KERS, ma poi Mark Webber si è dovuto arrendere ai problemi tecnici della sua monoposto: l'australiano, infatti, ha rinunciato a chiudere un tempo nell'ultima frazione della qualifica perché ai guai del sistema di recupero dell'energia cinatica si sono aggiunti quelli al cambio... "Correre così è davvero frustrante - ammette un Mark molto deluso - che senso ha guidare una vettura così lontana dal suo potenziale? E’ semplicemente stupido. Avrei potuto lottare per la prima fila e mi ritrovo al decimo posto in un circuito che il peggiore per partire indietro". Mark si sente già con un piede fuori dalla squadra di Milton Keynes, per cui non si crea problemi a dire quello che pensa... "Così è un vero schifo. Sto dando il mio meglio, ma sono due week end di seguito che le cose non funzionano più a dovere. Il team dovrà ribaltare la macchina per farla andare come quella del mio compagno di squadra. Perché il KERS è stato solo il 50% dei miei problemi, c’erano anche altre cose che non funzionavano nella trasmissione. Domani mi impegnerò come sempre, ma non sarà facile rimontare su una pista ostica come quella dell'Hungaroring...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie