La Ferrari con i generatori di vortice nel diffusore

condividi
commenti
La Ferrari con i generatori di vortice nel diffusore
Di: Giorgio Piola
24 lug 2014, 22:57

Sulla F14 T lo sviluppo non si è ancora fermato: ecco una modifica in stile Red Bull nell'estrattore posteriore

Per chi non l'avesse capito, si tratta del diffusore posteriore della Ferrari ripreso in primo piano per mostrare i quattro generatori di vortice che sono apparsi nella parte più bassa dell'estrattore centrale, riprendendo un concetto che è stato già sviluppato sulla Red Bull RB10. La Ferrari, quindi, dà prova di non aver fermato lo sviluppo della F14 T, anche se non si tratta di modifiche eclatanti in grado di cambiare drasticamente il comportamento della Rossa su un tracciato come quello magiaro che poco si adatta alle caratteristiche della monoposto di Maranallo.

Articolo successivo
Williams: torna un mini profilo sotto alla telecamera

Articolo precedente

Williams: torna un mini profilo sotto alla telecamera

Articolo successivo

Caterham: due soluzioni di ala anteriore

Caterham: due soluzioni di ala anteriore
Carica i commenti