Raikkonen: "Dobbiamo migliorare in qualifica!"

Kimi non era troppo preoccupato degli attacchi finali portati da Sebastian Vettel

Raikkonen:
Kimi Raikkonen non si accontenta. Il finlandese si è divertito a tenere dietro il tre volte campione del mondo, Sebastian Vettel, ma il brillante secondo posto gli va un po' stretto. Partito sesto con la Lotus, Iceman è stato protagonista di una gara molto consistente nella quale ha coperto la distanza con una sosta in meno rispetto agli avversari più agguerriti... “La mia Lotus ha funzionato bene, ma purtroppo la gara più difficile noi la corriamo al sabato: per vincere dobbiamo riuscire a migliorare la qualifica. L'ideale sarebbe partirà un po' più avanti nella griglia. Oggi per noi è andata bene, ma ieri non è stato altrettanto facile, altrimenti probabilmente avremmo potuto vincere”. Kimi è stato irriducibile nel tenere dietro Sebastian Vettel negli ultimi decisivi giri del Gp d'Ungheria, nonostante il tedesco disponesse di gomme più fresche nel rush finale... “Sapevo che Sebastian si sarebbe avvicinato e ero consapevole che egli ultimi due giri sarebbe stata dura, ma io non avevo dubbi che potessi tenerlo dietro. Avevo una buona velocità nel primo settore e non mi sarei mai fatto infilare all'ultima curva".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie