Hungaroring, Libere 3: Vettel dietro alle Mercedes

Hungaroring, Libere 3: Vettel dietro alle Mercedes

Hamilton si conferma davanti a Rosberg. Inseguono le Red Bull, Bottas e le due Ferrari

Lewis Hamilton non molla l'osso: l'inglese è stato il più veloce anche nel terzo turno di prove libere del Gp di Ungheria. Il britannico ha ottenuto il tempo di 1'24"048 con la Mercedes W05 Hybrid sempre a suo agio. Lewis nella prima parte della sessione si è dedicato ad un long run di 11 giri con le gomme Medie e poi ha sparato un giro da qualifica con le Soft, portandosi davanti a tutti.

Nico Rosberg è secondo ad appena 47 millesimi dal compagno di squadra, anche se il leader del mondiale non è stato esente da un paio di errori che testimoniano come debba tirare fuori proprio tutto il potenziale per sperare di stare attaccato al rivale per il titolo.

Gli altri sono più staccati con Sebastian Vettel che si mette nel ruolo del primo inseguitore delle frecce d'argento: il quattro volte campione del mondo è arrivato a 1'24"455 a quattro decimi dalla vetta con la Red Bull RB10 stranamente più nervosa del solito proprio nel misto. Il tedesco è riuscito a stare davanti a Daniel Ricciardo che è quarto con 1'24"678, ma l'australiano è insidiato a soli 7 millesimi da Valtteri Bottas che stupisce ancora una volta con la Williams FW36.

Il finlandese riesce a sfruttare la monoposto di Grove anche su un tracciato che non si adatta troppo alle caratteristiche della Fw36, visto che Felipe Massa con la stessa vettura è solo undicesimo, staccato di sei decimi dal giovane Valtteri.

La Ferrari ha ridotto il gap di ieri, ma è scivolata in sesta posizione con Fernando Alonso: lo spagnolo è il pilota che ha coperto meno giri (11), segno che è soddisfatto dell'equilibrio raggiunto con la F14 T, avendo la convinzione che non si possa andare molto oltre l'14"769.

L'iberico ha subito alle spalle Kimi Raikkonen, una volta tanto non bersagliato dai problemi: il finlandese è arrivato a 49 millesimi da Fernando, segno, che almeno in Ungheria, sembra in grado di dare il suo meglio.

La prima McLaren è quella di Kevin Magnussen ottavo con 1'24"867: il danese chiude il blocco che piloti racchiusi in un secondo, mentre Jenson Button è appena dodicesimo con l'altra MP4-29. A chiudere la top ten le due Toro Rosso con Jean-Eric Vergne davanti al giovane Daniil Kvyat.

In leggera ripresa la Lotus con Pastor Maldonado e Romain Grosjean, rispettivamente trediseimo e quattordicesimo, mentre soffrono le Force India relegare entrambe alle posizioni che precedono Caterham e Marussia, con Nico Hulkenberg davanti a Sergio Perez.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie