Ungheria, Libere 3: Grosjean svetta davanti alla Ferrari

Ungheria, Libere 3: Grosjean svetta davanti alla Ferrari

Perez ottiene il terzo tempo prima si sbattere. Vettel è quarto ma ha lavorato per la gara

Romain Grosjean è la sopresa della terza sessione di prove libere del Gp di Ungheria: il francese ha ottenuto un brillante 1'20"730 nonostante una leggera sbandata all'ultima curva con la E21 dotata delle gomme soft, nella simulazione della qualifica. Alle spalle del transalpino troviamo Fernando Alonso con la Ferrari accreditato di 1'20"898 a 168 millesini dalla vetta: entrambi i piloti sono già scesi sotto il tempo della pole dello scorso anno, migliorando di sette decimi i tempi della terza sessione del 2012. La F138 è parsa in palla nella configurazione da qualifica, mentre sembra leggermente più in difficoltà in assetto da gara, ma va detto che il muretto del Cavallino non ha fatto girare i due piloti nella prima mezz'ora. Stupisce anche il terzo tempo di Sergio Perez con la McLaren che si è portato a 1'21"052 nel primo giro cronometrato con le morbide, poi il messicano è stato protagonista di una brutta uscita di pista che lo ha portato a sbattere con l'anteriore contro le barriere. Perez forse si è innervosito dal fatto che è stato a lungo fermo ai box per effettuare delle regolazioni alla sospensione anteriore pull rod, cambiando le barre di torsione per adeguare l'assetto alle esigenze del tracciato magiaro, dopo che aveva già ottenuto il momentaneo quarto posto. L'operazione è parsa molto laboriosa e ha permesso al messicano di tornare in pista solo negli ultimi minuti con la MP4-28. Quarto tempo per Sebastian Vettel che si è un po' nascosto: il tedesco ha fatto un grosso lavoro finalizzato alla gara: Sebastian ha effettuato 22 giri con le gomme medie per valutare usura, degrado in modo da deliberare la strategia per la corsa. Il tre volte campione del mondo ha preceduto Felipe Massa quinto con 1'21"151. Il brasiliano si è messo davanti a Lewis Hamilton di soli sette millesimi: l'inglese fatica con la Mercedes W04 anche nel giro secco. Fra le due frecce d'argento, Nico Rosberg è ottavo con 1'21"356, si è infilato Mark Webber. L'australiano ha avuto qualche noia con il cambio, mentre Jenson Button si è accontentato del nono tempo con la McLaren che conferma la sua crescita. La top ten è completata da Adrian Sutil al suo 100esimo Gp che festeggia con un casco celebrativo: la Force India non è particolarmente a suo agio sulla pista lenta dell'Ungheria, mentre è parso in crisi di assetto Kimi Raikkonen. Il finlandese ha preso otto decimi dal compagno di squadra, accusando frequenti sovrasterzi nella parte finale del tracciato. Problemi tecnici anche per Esteban Gutierrez: il messicano ha accusato dei guai al motore Ferrari della sua Sauber C32 ed è riuscito a coprire solo due giri, nessuno cronometrato prima che venisse decisa la sostituzione del propulsore in tempo per le qualifiche. Dodici i piloti racchiusi in un secondo: l'ultimo della fila è Pastor Maldonado con la Williams. La terza sessione di prove ci ha mostrato una griglia piuttosto insolita, con la Red Bull Racing che si è nascosta, mentre la Ferrari ha mostrato la sua propensione a volere cercare una posizione nello schieramento che sia il più avanti possibile su una pista dove il sorpasso è difficile se non proibitivo... FORMULA 1, Hungaroring, 27/07/2013 Terza sessione di prove libere 1. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'20"730 - 20 giri 2. Fernando Alonso - Ferrari - 1'20"898 - 13 3. Sergio Perez - McLaren-Mercedes - 1'21"052 - 10 4. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'21"125 - 27 5. Felipe Massa - Ferrari - 1'21"151 - 14 6. Lewis Hamilton - Mercedes - 1'21"158 - 19 7. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'21"254 - 17 8. Nico Rosberg - Mercedes - 1'21"356 - 23 9. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'21"499 - 15 10. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'21"519 - 20 11. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'21"589 - 17 12. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'21"646 - 19 13. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'21"963 - 21 14. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1'21"964 - 21 15. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'22"180 - 18 16. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'22"423 - 19 17. Valtteri Bottas - Williams-Renault - 1'23"028 - 16 18. Giedo van der Garde - Caterham-Renault - 1'23"975 - 21 19. Charles Pic - Marussia-Cosworth - 1'23"987 - 19 20. Jules Bianchi - Marussia-Cosworth - 1'24"298 - 20 21. Max Chilton - Marussia-Cosworth - 1'25"122 - 20 22. Esteban Gutierrez - Sauber-Ferrari - senza tempo - 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie