Ungheria, Libere 1: Vettel manda in orbita la Red Bull

Ungheria, Libere 1: Vettel manda in orbita la Red Bull

Webber secondo completa la supremazia della RB9, mentre Alonso è quarto a 3 decimi

Sebastian Vettel è stato il più veloce dopo la prima sessione di prove libere del Gp di Ungheria. Il tedesco ha girato in 1'22"723 con la RB9 precedendo il compagno di squadra Mark Webber che si è fermato a 259 millesimi. La squadra di Milton Keynes ha confermato i pronostici della vigilia che la vogliono grande favorita sul tracciato lento ungherese che richiede il massimo carico aerodinamico, visto che le due RB9 sono state le uniche a sfondare il muro dell'1'23". Il turno è stato tutt'altro che semplice per Sebastian Vettel: il tre volte campione del mondo nella prima parte del turno è stato costretto a fermarsi ai box per un problema all'impianto dei freni indotto da un montaggio erroneo del nuovo musetto. I meccanici sono stati costretti a molare una parte del naso che pizzicava un tubo dei freni rendendo insicuro l'impianto, ma non appena è stato risolta la magagna, il pilota di Christian Horner si è portato subito in vetta alla lista dei tempi. In terza piazza si è insediato Kimi Raikkonen con la Lotus E21: il finlandese è arrivato a 1'23"010 rivelando che la squadra di Enstone non sembra risentire troppo del cambiamento delle gomme Pirelli (mescole 2013 con strutture 2012) anche se il finlandese ha accusato un problema di usura alla fine di un long run alla conclusione del turno. Anche la Ferrari ha iniziato il week end in modo incoraggiante con Fernando Alonso che è arrivato a 1'23"099 con il vecchio diffusore posteriore (il nuovo era affidato a Massa) e dagli scarichi corti. La F138 sembra aver avuto un buon impatto con una pista che era stata giudicata ostica per la Rossa. Lo spagnolo è chiuso nella morsa delle due Lotus, visto che al quinto posto c'è Romain Grosjean con 1'23"111, mentre sembra in crescita la McLaren con Jenson Button che si è portato al sesto posto con 1'23"370: la squadra di Woking ha portato alcune novità a dispetto del fatto che avessero richiarato di bloccare lo sviluppo della deludente MP4-27. Adrian Sutil ha inserito la Force India al settimo posto con 1'23"390, davanti a Nico Rosberg con la prima delle Mercedes W04 accreditata di 1'23"531. Le frecce d'argento non hanno affatto entusiasmato: fra i top team è quello che manca all'appello, visto che Lewis Hamilton è addirittura tredicesimo. Sergio Perez nono con la seconda McLaren è l'ultimo pilota che chiude il gruppo dei piloti racchiusi in un secondo dal tempo di riferimento di Vettel. Pastor Maldonado è decimo con la Williams davanti alla Sauber di Esteban Gutierrez con la Sauber rivista negli scarichi. Non sorprenda la quindicesima posizione di Felipe Massa: il brasiliano si è dedicato alla valutazione delle gomme con una configurazione aerodinamica standard e ha girato a lungo con molto carico di benzina. Alla Ferrari, quindi, hanno deciso di diversificare il lavoro fra i due piloti. In difficoltà la Toro Rosso con Jean-Eric Vergne 14esimo e Daniel Ricciardo 17esimo. Chiude la lista dei tempi Rodolfo Gonzalez con la seconda Marussia, quella che tornerà nelle mani di Max Chilton. FORMULA 1, Hungaroring, 26/07/2013 Prima sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'22"723 - 19 giri 2. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'22"982 - 24 3. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'23"010 - 20 4. Fernando Alonso - Ferrari - 1'23"099 - 22 5. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'23"111 - 20 6. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'23"370 - 26 7. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'23"390 - 20 8. Nico Rosberg - Mercedes - 1'23"531 - 28 9. Sergio Perez - McLaren-Mercedes - 1'23"591 - 26 10. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'23"911 - 21 11. Esteban Gutierrez - Sauber-Ferrari - 1'24"119 - 21 12. Valtteri Bottas - Williams-Renault - 1'24"150 - 27 13. Lewis Hamilton - Mercedes - 1'24"157 - 28 14. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'24"204 - 15 15. Felipe Massa - Ferrari - 1'24"299 - 19 16. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1'24"314 - 23 17. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'24"383 - 24 18. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'24"608 - 21 19. Charles Pic - Caterham-Renault - 1'25"827 - 24 20. Giedo van der Garde - Caterham-Renault - 1'26"808 - 25 21. Jules Bianchi - Marussia-Cosworth - 1'27"617 - 20 22. Rodolfo Gonzalez - Marussia-Cosworth - 1'28"927 - 25

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie