Alonso: "Il quinto posto è un mezzo miracolo!"

Il ferrarista sprona la Ferrari per salire sul podio nella gara di domani: lo spagnolo resta ottimista

Alonso:
La Ferrari ha impostato il week end all’Hungaroring privilegiando il lavoro in preparazione della qualifica. L’obiettivo della squadra di Maranello era di arrivare almeno alla seconda fila. E, invece, Fernando Alonso non è riuscito ad andare oltre al quinto posto. Una grande delusione per gli appassionati del Cavallino che si erano un po’ illusi dopo aver visto gli eccellenti tempi della Rossa nelle prove libere. ”E' un mezzo miracolo essere arrivato quinto – ammette Fernando con l’abito del campione aziendalista - Se consideriamo che al Nurburgring sono partito ottavo e a Silverstone decimo, direi che la terza fila è già una buona notizia. A questo punto è meglio scattare dal lato pulito della pista e utilizzare il grip disponibile per superare chi abbiamo davanti”. Ci aspettavamo un Alonso ringhioso e, invece, abbiamo trovato lo spagnolo consapevole dei limiti della F138 nel giro secco, ma fiducioso per la corsa… ”Se facciamo bene, possiamo mettere in difficoltà tutti anche se vincere domani sarà difficile. Diciamo che il podio è sicuramente un obiettivo per il quale possiamo lottare. Dobbiamo cercare in ogni modo di arrivare davanti a Vettel, in modo da giungere alla pausa di agosto senza avere accumulato troppi punti di distacco”.

 Ma nelle simulazioni di gara non siete andati così forte come in altri appuntamenti della stagione? “Non sappiamo ancora quale temperatura avrà l'asfalto domani, la strategia è ancora aperta, vedremo sul momento se fare due, tre o anche quattro soste…”. Insomma, Fernando domani promette battaglia. E sappiamo bene che la domenica per la Rossa è spesso il dì di festa…

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie