Toro Rosso: nuovi radiatori e cambio più rastremato

Toro Rosso: nuovi radiatori e cambio più rastremato

Sulla STR-08 l'interessante soluzione degli scarichi è stata possibile grazie alle modifiche sotto alla carrozzeria

La Toro Rosso sta bene impressionando a Barcellona: il decimo tempo nell'ultima sessione di prove libere di Jean-Eric Vergne testimonia il salto di qualità che la squadra faentina conta di fare nel Gp di Spagna dopo aver introdotto sulla STR-08 una serie di importanti novità tecniche. Ieri vi abbiamo descritto l'interessante soluzione degli scarichi che è a mezza via fra quella della McLaren e quella a rampa della Red Bull Racing. James Key ha introdotto anche il tunnel in stile RB9 sotto la zona in cui soffiano i gas roventi, ma ci sono altre modifiche di richiamo sulla monoposto progettata da Luca Furbatto. Il nuovo disegno della pancia, infatti, è stato possibile grazie all'adozione di radiatori posizionati in modo diverso, così come è nuovo il cambio che ha una scatola ancora più rastremata per favorire il passaggio dei flussi indirizzati verso la parte centrale del diffusore posteriore.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie