Lotus: resta l'opzione dei due musi diversi

Lotus: resta l'opzione dei due musi diversi

In Spagna sulla E22 c'è anche la versione con la paratia in basso e i "birilli" verticali

La Lotus insiste nell'analisi dei due musi diversi per la E22: anche a Barcellona ci sono due diverse soluzioni come si era già visto in Cina. Nick Chester, responsabile tecnico della squadra di Enstone, è convinto che la sua monoposto possa fare un salto di qualità al debutto nella stagione europea: nella foto Effe 1 Tech si nota in alto la versione da maggiore carico con il pianale in basso e i "birilli" verticali, mentre più sotto c'è il muso standard.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pastor Maldonado , Romain Grosjean
Articolo di tipo Ultime notizie