Marko: "Giovedì servono proposte per cambiare la F.1"

condividi
commenti
Marko:
Di: Franco Nugnes
09 mag 2015, 13:28

Il consulente Red Bull chiede nuove regole auspicando un nuovo sistema di governo. Con Mateschitz a capo?

Marko:

La Formula 1 del futuro dovrebbe prendere corpo la prossima settimana: lo Strategy Group si riunirà a Biggin Hill giovedì per definire i cambiamenti alle regole per i prossimi anni. In discussione non ci sarà solo l'uso del quinto motore (una proposta che è tutt'altro che finita nel cassetto) ma anche la definizione delle regole per il 2017. In funzione di queste decisioni l'Audi potrebbe decidere di entrare nel Circus oppure no proprio fra due anni, rilevando il team Red Bull Racing.

Intanto a prendere la parola è Helmut Marko, il "megafono" di Dietrich Mateschitz, titolare della Red Bull:
"Spero che qualcosa di ragionevole emerga dalla riunione - ha detto Marko all'agenzia di stampa austriaca APA - è importante per noi, ma lo per tutta la Formula 1. Il pubblico e gli ascolti televisivi sono in calo, ed è difficile trovare nuovi sponsor. E il nostro capo sta già pensando a ripensare il nostro impegno nei Gp se qualcosa non cambia".

Qual è la critica principale?
"Il sistema di gestione che coinvolge FIA, FOM e le squadre non funziona. Non si può sempre chiedere a tutti cosa vorrebbero i team. Ci vuole un gruppo dirigente indipendente".

Che sia il lancio della candidatura di Dietrich Mateschitz alla gestione del Circus? L'austriaco sarebbe interessato a comprare le quote della CVC, il fondo che controlla i diritti della Formula 1, in una cordata che comprenderebbe anche Bernie Ecclestone, vendendo le due squadre che sono già sul mercato al di là delle continue smentite di circostanza.

I critici sostengono che le continue polemiche hanno un obiettivo: far scendere il prezzo delle azioni CVC a una quotazione inferiore a quella attuale, per poi rilanciare il mondo dei Gp con una visione più moderna e meno ingessata di quella attuale...

Prossimo articolo Formula 1
Barcellona, Q1: le Mercedes stupiscono con le dure!

Previous article

Barcellona, Q1: le Mercedes stupiscono con le dure!

Next article

Barcellona, Libere 3: Rosberg rispunta, Vettel incalza

Barcellona, Libere 3: Rosberg rispunta, Vettel incalza

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie