Mercedes: tre archi sull'ala posteriore della W05

condividi
commenti
Mercedes: tre archi sull'ala posteriore della W05
Giorgio Piola
Di: Giorgio Piola
21 ago 2014, 11:45

Anche il bordo di entrata del profilo principale è pronunciato e il monkey seat con un solo flap

La Mercedes non molla la presa e prosegue l'incessante sviluppo della W05 Hybrid. Gli aerodinamici di Brackley hanno sviluppato un nuovo alettone posteriore per il Gp del Belgio. A Spa serve una configurazione aerodinamica di medio carico per cui sulla freccia d'argento c'è stato un accurato lavoro per migliorare il coefficiente di penetrazione, riducendo il drag, vale a dire la resistenza all'avanzamento.

Nella configurazione belga (foto Effe 1 Tech)  il profilo principale ha un bordo d'entrata piuttosto pronunciato, mentre il flap è stato ridotto in altezza nella parte superiore e mostra un curioso disegno a tre archi sormontati da un nolder.

Le paratie laterali, invece, mantengono cinque soffiaggi orizzontali, mentre ricompare il monkey seat più elementare, con un flap solo, che si era visto nei test di Silverstone che avevano fatto seguito al Gp di Gran Bretagna.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton, Nico Rosberg
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Ultime notizie