Mercedes: il muso è alleggerito, rifatto il crash test

Mercedes: il muso è alleggerito, rifatto il crash test

Sulla W05 sono stati risparmiati 8 kg da inizio campionato solo nelle parti di carrozzeria!

La Mercedes a Spa ha portato un nuovo muso per la W05 Hybrid nella foto Effe 1 Tech. Il disegno del naso riporta minime modifiche di disegno con una svasatura maggiore nella parte inferiore indicata dalle frecce, che è il frutto del materiale asportato per il grosso lavoro di alleggerimento che è stato fatto sulla freccia d'argento. I tecnici diretti da Paddy Lowe, infatti, hanno una missione: guadagnare del peso nell'anteriore da trasferire nel posteriore (nei limiti concessi dai vincoli della ripartizione dei pesi che è stabilita per regolamento) per migliorare ulteriormente la trazione delle monoposto. In questo caso sono riusciti a coniugare l'esigenza del risparmio di peso anche con un piccolo vantaggio aerodinamico.

Bisogna ricordare quali e quanti sono stati gli sforzi per superare il crash test del muso più arretrato che è stato usato fino all'Ungheria, per capire quale è stato l'impegno degli uomini di Aldo Costa in questa realizzazione. Del resto la Mercedes ha in corso un'opera di graduale alleggerimento che riguarda ogni parte della monoposto nata per il nuovo regolamento delle power unit.

Dall'inizio del campionato, infatti, solo nelle parti di carrozzeria sono stati risparmiati 8 kg (che valgono mediamente 2 decimi di secondo al giro in prestazione!), vale a dire un terzo dell'intervento che avrebbe riguardato l'intera vettura.

Non c'è parte che non abbia subito un alleggerimento magari di pochi grammi per contribuire allo sviluppo della W05 Hybrid: a Spa è stata la volta del muso, ma l'evoluzione continua e non si è certo conclusa...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie