Hamilton: "Ho avuto un problema ai freni in Q3"

Lewis spiega perchè non ha tenuto il passo di Rosberg, ma è soddisfatto della seconda piazza

Hamilton:

Si è dovuto inchinare alla supremazia del compagno di squadra sotto l'acqua di Spa. Lewis Hamilton non ha potuto sfidare il tedesco per la pole position nella Q3 perché è stato tradito dalla sua Mercedes: e così si è dovuto accontentare della seconda posizione in prima fila...

“Questo è un circuito dove devi avere fiducia nei freni - ha ammesso Hamilton - In Q3 avevo il freno della ruota sinistra che non funzionava a dovere, e non ho capito il perchè. La vettura era piuttosto difficile da gestire, per cui ho spostato in avanti la ripartizione della frenata. In quelle condizioni non era facile dare il meglio...”.


Lewis è sicuro che il problema possa essere risolto prima di domani:
“In serata il problema dovrebbe essere risolto, quindi dovremmo essere a posto per la gara. Non sono affatto deluso per la prestazione di oggi. Se guardate agli anni precedenti la seconda posizione è sempre quella migliore da cui partire a Spa. Sono scattato dalla pole l’anno scorso e sono stato superato da Vettel. Penso che la seconda piazzuola dia le migliori possibilità in partenza. Va bene così...”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie