Alonso: "Domani dobbiamo fare la gara perfetta"

Lo spagnolo è soddisfatto del quarto posto in qualifica ed è fiducioso sulla Ferrari in corsa

Alonso:

La Ferrari questa volta non ha deluso: Fernando Alonso è in seconda fila con la F14 T: lo spagnolo si è difeso sul bagnato portando la Rossa in una posizione che può fare sperare di nuovo in un podio. Male Kimi Raikkonen solo ottavo in griglia: il finlandese ha compiuto qualche errore in Q3 e ha pagato un distacco di un secondo dal compagno di squadra. Certamente troppo...

Fernando Alonso: “Penso che la qualifica di oggi sia andata bene, anche se non è stato facile perché ad ogni uscita non sapevamo quali condizioni avremmo trovato e quale sarebbe stato esattamente il livello di aderenza dell’asfalto. La quarta posizione è un ottimo risultato ed ora credo che ad attenderci sia una gara molto interessante. Abbiamo provato diverse configurazioni aerodinamiche, e se siamo sembrati più competitivi forse è perché siamo riusciti ad adattarci meglio di altre squadre. La pioggia ha certamente aiutato, ma ieri nel long run avevamo il passo anche sull’asciutto: domani in qualsiasi condizione meteorologica dobbiamo solamente cercare di fare una gara perfetta e soprattutto scegliere bene le gomme. Abbiamo a disposizione tutti set nuovi e tra le due mescole credo che la Soft sarà quella da utilizzare in partenza e nella prima parte della corsa. Le Medium sono un po’ più lente e come degrado abbastanza simili alle morbide, quindi si tratterà di ridurre il loro tempo in gara ed effettuare le soste al momento giusto”.

Kimi Raikkonen: “Dopo un venerdì pieno di imprevisti, questa mattina ero abbastanza soddisfatto del comportamento della mia vettura. Nel pomeriggio l’arrivo della pioggia ha reso tutto più imprevedibile, la vettura scivolava in tutte le direzioni e mettere insieme un buon giro non è stato facile. Nel mio ultimo tentativo in Q3 ho cercato di fare del mio meglio, ma alcuni errori commessi mi sono costati qualche posizione. Anche se mi sento un po’ deluso, adesso voglio solo pensare alla gara di domani, che sarà lunga e in condizioni meteorologiche estremamente variabili. Noi cercheremo di dare il massimo e di guadagnare più posizioni possibili, e per far questo motivo sarà molto importante fare le scelte giuste al momento giusto”.

Pat Fry: “Siamo ragionevolmente soddisfatti del risultato ottenuto, anche se non possiamo ignorare le prestazioni della Mercedes, perché come squadra vogliamo tornare in posizioni di vertice. Fernando ha mancato di poco la terza posizione ma ha fatto un giro fantastico: spero che il quarto posto in griglia gli permetta di disputare una buona gara. Kimi ha perso qualcosa in tutti e tre i settori ma credo che sia riuscito a guidare al massimo, nonostante sia finito in ottava posizione. Certamente non possiamo dimenticare tutte le difficoltà avute ieri, perché sono certo che un po’ più di tempo in pista avrebbe potuto concedergli qualche posizione. Domani sarà una gara lunga e difficile, e anche se ci aspettiamo una percentuale di pioggia inferiore rispetto ad oggi, qui a Spa è impossibile fare previsioni esatte e sarà fondamentale fare le chiamate giuste al momento giusto”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie