Rosberg: "Un weekend deludente per la Mercedes"

Il tedesco recupera punti grazie al ritiro di Lewis, ma teme il ritorno di Vettel che è a otto punti

Rosberg: "Un weekend deludente per la Mercedes"
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W06, Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W06 e Valtteri Bottas, Williams FW37 alla partenza della gara
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W06 sorpassa il compagno di squadra Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W06
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W06
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W06 davanti al suo compagno di squadra Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W06

Nico Rosberg non sa se essere contento (per aver ridotto il gap da Lewis Hamilton a 41 punti) o preoccupato (Sebastian Vettel è ad appena otto punti dal tedesco) dopo il Gp di Singapore. Il pilota della Mercedes è interdetto perché non si aspettava di dover soffrire per conquistare un quarto posto sul tracciato cittadino di Marina Bay...

"L'unico aspetto positivo è che ho ridotto il distacco nel mondiale piloti da Lewis, ma è stato un weekend deludente per tutti noi. Il nostro passo di gara non è mai stato competitivo e quello che mi preoccupa è che non si è ancora capito cosa sia successo e cosa possiamo fare per evitare che la cosa si possa ripetere".

Il pilota tedesco ha tratto il massimo dal potenziale che aveva a disposizione oggi, tenuto conto che le due safety car hanno sensibilmente ridotto il reale distacco che si sarebbe visto oggi in pista...
"Speriamo solo che nella prossima pista, a Suzuka, tutto ritorni nella norma:la pista giapponese avrà caratteristiche molto diverse da questa e finora non ci siamo mai trovati così male, ma la situazione di oggi è stata molto preoccupante, perché non sappiamo cosa sia accaduto e se i guai si potranno ripetere anche domenica prossima".

condividi
commenti
Vettel: "La nostra tattica di gara è stata perfetta"

Articolo precedente

Vettel: "La nostra tattica di gara è stata perfetta"

Articolo successivo

Alonso: "La nostra mancanza di affidabilità è normale"

Alonso: "La nostra mancanza di affidabilità è normale"
Carica i commenti