Raikkonen: "Nessun problema con Alonso"

Il finlandese parla già da ferrarista e assicura che la coppia non ha motivi per non funzionare

Raikkonen:
Kimi Raikkonen ha ancora la tuta della Lotus, ma parla già da ferrarista di ritorno. Il finlandese è stato il soggetto più atteso nella conferenza di Singapore, nalla quale ha spiegato di voler lasciare la Lotus per una mera questione di soldi... "In Formula 1 le cose cambiano molto rapidamente, non pensavo di poter lasciare la Lotus e tornare in Ferrari e invece le cose sono andate così. Le ragioni per cui ho lasciato la squadra sono economiche. E' una questione di soldi, insomma non ho ricevuto lo stipendio. Se volevano tenermi sapevano cosa dovevano fare...". Iceman non ha parlato del Gp in programma domenica, ma solo del futuro… "Ho parecchi amici in Ferrari e bei ricordi degli anni passati. Sapevo che il mio contratto con la Lotus si sarebbe concluso alla fine di quest'anno, bisognava prendere una decisione e l'ho presa. C'erano molte cose che la Lotus poteva fare per convincermi a restare, loro sanno quali, ma ormai il contratto con la Ferrari è chiuso e ne sono molto contento. Molte delle persone che hanno lavorato con me sono ancora lì. Non credo che sarà difficile fare il mio lavoro in Ferrari, certo bisognerà rendere la monoposto migliore perché dobbiamo farle tirare fuori il massimo". Kimi non vede problemi a lavorare con Alonso… "Io e Alonso insieme? Non vedo perché non debba funzionare: siamo due piloti esperti e il team farà le scelte giuste per farci lavorare al meglio. Non abbiamo 20 anni, sono certo che le cose andranno bene, ci saranno sicuramente dure battaglie in pista, ma sono sicuro che il rapporto potrà funzionare. Con Alonso non ho mai lavorato, ma andrà tutto bene. Vengono raccontate parecchie storie sul mio passato in Ferrari ma io sono sempre stato bene lì e non sono preoccupato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie