Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Prove Libere 1 in
16 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
61 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
74 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
78 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
95 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
109 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
137 giorni
05 set
Gara in
144 giorni
12 set
Gara in
151 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
165 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
169 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
179 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
194 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
201 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
242 giorni

Singapore: ecco l'invasore di pista. Rischia sei mesi

Si chiama Yogvitam Pravin Dhokia e ha il passaporto britannico: non aveva 9500 euro per la cauzione

Singapore: ecco l'invasore di pista. Rischia sei mesi
Invasore di pisa a Singapore
Sebastian Vettel, Ferrari SF15-T leads behind the FIA Safety Car

L'invasore di Singapore ha un'identità: si chiama Yogvitam Pravin Dhokia e ha 27 anni. La polizia lo ha arrestato domenica dopo la "passeggiata" in pista nel corso del Gp di domenica nel corso del 37esimo giro. Oggi è stato ascoltato per la prima volta dal giudice della Corte che gli ha ritirato il passaporto di nazionalità britannica.

In attesa del processo, per ottenere la libertà provvisoria l'invasore doveva pagare una cauzione di 9.500 euro, ma Yogvitam Pravin Dhokia si è dichiarato incapace di sostenere la spesa per cui è stato mantenuto in stato di fermo. Il giovane rischia una condanna fino a sei mesi o una multa di 1.500 euro. Il giudice ha aggiornato la prossima udienza al 6 ottobre.

condividi
commenti
Renault: accordo con Lotus per 100 milioni di sterline

Articolo precedente

Renault: accordo con Lotus per 100 milioni di sterline

Articolo successivo

Vettel: "Suzuka è uno dei miei tracciati preferiti"

Vettel: "Suzuka è uno dei miei tracciati preferiti"
Carica i commenti