Renault: è vicino l'accordo per l'acquisto della Lotus

condividi
commenti
Renault: è vicino l'accordo per l'acquisto della Lotus
Di: Franco Nugnes
03 lug 2015, 10:41

La Casa francese rileverà il 51% di Enstone. Da definire l'uscita dal contratto del motore Mercedes

L'accordo sulla parola c'è già, mancano le firme. La Renault è pronta a rilevare la maggioranza della Lotus per riprendere il controllo del team di Enstone, ma ci sono in corso delle verifiche sulla due diligenze, perché il 49% resterebbe ancora in mano a Gerard Lopez e alla costellazione delle sue società. La Casa francese, che ha anche lo stato transalpino fra i suoi azionisti, vuole la massima trasparenza nell'operazione appoggiata dal presidente Garlos Ghosn, ma non da tutto il Consiglio di amministrazione.

La Renault, quindi, tornerebbe ad essere un costruttore completo: la struttura di Enstone rientrerebbe sotto al controllo di Viry Chatillon. I cambiamenti, comunque, arrivano dopo una ristrutturazione che è in corso nella parte sportiva del marchio della losanga. Cyril Abiteboul, infatti, porterà a compimento la fusione di Renault Sport F1 con Renault Technologies, le due anime da corsa della Casa, dando maggiore forza al gruppo e maggiori risorse per lo sviluppo delle attività nel Motorsport.

Alain Prost, che è già ambasciatore di Renault, potrebbe assumere un ruolo di presidente non esecutivo alla maniera di Niki Lauda. Resta da sciogliere un nodo non da poco: la Lotus è legata alla Mercedes da un contratto biennale per la fornitura della power unit. Cyril Abiteboul ha già avuto degli incontri con Toto Wolff per cercare di risolvere la questione: alla fine, come spesso accade in F.1, si troverà la quadra con il pagamento di una penale.

Resta da vedere quale sarà l'atteggiamento di Red Bull Racing e Toro Rosso che hanno un contratto anche per il prossimo anno: a Milton Keynes aspettano le risposte dal motore che sta girando al banco con la testata rivista da Mario Illien (si dice cha abbia trovato già 45 cavalli!). Altrimenti Ferrari, ma anche Mercedes, sono pronte a dare i loro 6 cilindri turbo...

Prossimo articolo Formula 1
McLaren: c'è un profilo davanti al deviatore di flusso

Previous article

McLaren: c'è un profilo davanti al deviatore di flusso

Next article

Felipe Massa si vede in Williams anche nel 2016

Felipe Massa si vede in Williams anche nel 2016

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Location Silverstone
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie