La Haas pronta ad assumere 50 persone a Banbury

La Haas pronta ad assumere 50 persone a Banbury

Gunther Steiner deve dare vita al racing team che da agosto avrà sede nella ex Marussia

Per la Haas F1 inizia la fase di mobilitazione: il team americano diretto da Gunther Steiner per il momento è costituito da una forza lavoro costituita da 105 persone. Una settentina sono operative in Italia fra la sede della Dallara dove è in corso la progettazione della monoposto 2016 e la Ferrari, visto che è nel wind tunnel del Cavallino rampante che viene effettuata la ricerca o lo sviluppo aerodinamico. Un altro nucleo di venti persone è attivo negli Stati Uniti e le restanti quindici stanno rendendo funzionale la sede inglese di Banbury, dove il team Usa metterà le radici con il racing team.

La base opertiva della Haas F1 sta prendendo corpo nella ex sede della Marussia che sarà pronta a partire da fine agosto. E per quel tempo Gunther Steiner conta di procedere all'assunzione di altre cinquanta persone, fra tecnici, meccanici e personale di supporto.

"Cerco persone motivate - dice Gunther - che faranno la scelta di voler venire a lavorare con noi, per cui non farò una selezione fra quelli che al momento sono a casa...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie