La Marussia corre con una monoposto sola

condividi
commenti
La Marussia corre con una monoposto sola
Di: Franco Nugnes
10 ott 2014, 07:30

Il team di Banbury ha deciso di tenere ferma la vettura di Bianchi senza affidarla ad altri piloti

La monoposto di Jules Bianchi ieri è stata riassemblata nel box della Marussia: sulla fiancata  quando è stata completata è apparso l'hastag #JB17. Poi la decisione condivisa con tutti gli esponenti della squadra: correrà una macchina sola nel Gp di Russia. La squadra, quindi, si è voluta stringere alla famiglia di Jules dimostrando il suo attaccamento al pilota che sta lottando con la morte nel Mie General Hospital di Yokkaichi.

Ieri sono giunti in Giappone anche i fratelli di Jules, Melanie di 28 anni e Tom di 18 anni che hanno raggiunto papà Philippe e mamma Christine. L'equipe medica che sta seguendo Jules ha nuovamente incontrato i professori Saillant e Frati, ma non ci sono notizie, visto che le sue condizioni sono stabili, ma critiche.

Articolo successivo
Kimi: "I miei pensieri sono con la famiglia di Jules"

Articolo precedente

Kimi: "I miei pensieri sono con la famiglia di Jules"

Articolo successivo

Sochi, Libere 1: Rosberg primeggia su Hamilton

Sochi, Libere 1: Rosberg primeggia su Hamilton
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Jules Bianchi
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie