Ferrari: si è rotto anche il sostegno di un flap

Ferrari: si è rotto anche il sostegno di un flap

Anche sull'ala anteriore della SF15-T c'è stato ieri un piccolo cedimento prontamente risolto

La pista di Sakhir mette a dura prova l'affidabilità delle monoposto: ne sa qualcosa la Ferrari che ieri ha dovuto fare i conti con due diversi problemi tecnici nel corso delle prove libere.

Se il contatto fra Sebastian Vettel e Sergio Perez all'ingresso di curva 1 ha portato in mondovisione il guaio ai freni del tedesco (che è stato un effetto e non la causa dalla toccata che è costata al tedesco un'ala anteriore, visto che potrebbe esserci stato di nuovo un problema ad un dado di serraggio delle ruote), non è sfuggito alle attente telecamere della Rai la sostituzione del supporto metallico (indicato dalla freccia) fra il profilo principale dell'ala anteriore e il primo flap. E' bastato svitare le viti per cambiare il sostegno che si è rotto.

Anche questa operazione è stata svolta con tutti gli uomini del Cavallino dentro al box che facevano da "muro" agli sguardi indiscreti di telecamere e macchine fotografiche. Proprio una brutta abitudine...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie