Red Bull: doppio monkey seat sulla RB10

condividi
commenti
Red Bull: doppio monkey seat sulla RB10
Di: Giorgio Piola
23 mag 2014, 10:40

Anche sulla monoposto di Milton Keynes si cerca il massimo carico aerodinamico

Non c'è solo la Mercedes ad aver sfoggiato a Monte Carlo un doppio Monkey Seat nel posteriore. Anche la Red Bull Racing ieri nelle prove libere ha sfoggiato una nuova soluzione che quest'anno non si era ancora vista: nel retrotreno della RB10, infatti, c'era un flap aggiuntivo montato sopra quello esistente. Si tratta di un profilo che è stato collocato molto in alto per fare in modo che i gas dello scarico unico possano soffiare fra i due elementi aerodinamici. La modifica è stata pensare per accrescere il carico nel posteriore. L'immagine Effe 1 Tech mostra la vernice flou wiz che è stata utilizzata ieri per visualizzare i flussi: è curioso notare il fatto che sia verde quella per i filetti "freddi" e gialla per quelli "caldi" che è stata spruzzata sullo scarico. L'analisi dei colori ha permesso ai tecnici di Milton Keynes di fare delle valutazioni sull'efficienza delle scelte fatte per il Principato...
Articolo successivo
Mattiacci: "Proposte e Newey? No!"

Articolo precedente

Mattiacci: "Proposte e Newey? No!"

Articolo successivo

Sauber: potenziate le prese dei freni anteriori

Sauber: potenziate le prese dei freni anteriori
Carica i commenti