Ferrari: modificati i bracci delle sospensioni

Ferrari: modificati i bracci delle sospensioni

Sulla F14 T tagliate le carenature per avere un maggiore angolo di sterzo e leve rinforzate

Il Gp di Monaco richiede degli adeguamenti della monoposto per affrontare le insidie della pista cittadina: per affrontare il tornante del Loews, che è la curva più lenta del mondiale che si percorre a 47 km/h in prima marcia, le monoposto dispongono di una specifica idroguida con un maggiore angolo di sterzo. Per evitare che la gomma possa sfregare contro i bracci, le carenature in carbonio sono state adeguatamente tagliate e sagomate in funzione dell'aumentato arco di utilizzo. Va segnalato anche che i cinematismi delle sospensioni sono stati rinforzati per resistere agli eventuali sfioramenti con i rail e alle sollecitazioni che il fondo ondulato della pista monegasca obbliga le sospensioni.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie