Nuovi piloni per il muso della Ferrari F138

Nuovi piloni per il muso della Ferrari F138

Per la gara nel principato è pronta una soluzione con i sostegni dell'ala senza curvature

La Ferrari ad ogni Gran Premio della stagione 2013 porta delle novità tecniche: in attesa delle prove di domani per il primo turno di libere, si cominciano a vedere le prime modifiche. I tecnici del Cavallino hanno apportato una modifica ai piloni che sostengono l'ala anteriore. Come si può facilmente notare nell'immagine Effe 1 Tech, i musi in basso sono quelli con gli attacchi tradizionali caratterizzati nella parte anetriore da un disegno di andamente curvilineo, mentre quelli superiori sono quelli nuovi pensati apposta per il Gp nel Principato. L'idea è di aumentare il carico aerodinamico anche a scapito dell'efficienza, visto che le velocità sulle strade di Montecarlo sono molto più basse (la media è di 153 km/h!). La Ferrari, come a Barcellona per il cofano motore, ha deciso di non usare il nuovo muso nelle prove libere di venerdì.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie