Monaco, Q1: Rosberg davanti, Bottas escluso

condividi
commenti
Monaco, Q1: Rosberg davanti, Bottas escluso
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
23 mag 2015, 14:23

Le Mercedes dominano con le gomme soft. Delude la Williams del finlandese. Ferrari in difesa

Nico Rosberg dà il segno del valore della Mercedes nella Q1 del Gp di Monaco risultando il più veloce con il tempo di 1'16"528 ottenuto con gomme soft. Il tedesco lascia alle spalle il leader del mondiale a 6 millesimi di secondo. Al terzo posto stupisce Max Verstappen con la Toro Rosso favanti a Daniil Kvyat con la Red Bull e Carlos Sainz con l'altra STR10: lo spagnolo è sotto investigazione perché non si è fermato alle verifiche di peso nel box della FIA. Sebastian Vettel è solo nono, ma il tedesco ha risparmiato un treno di super soft proprio come i due piloti della Mercedes.

La sorpresa della sessione è l'esclusione di Valtteri Bottas con la Williams: il finlandese è finito 17esimo con una FW37 molto in crisi nel Principato. Fuori anche le due Sauber con Nasr davanti a Ericsson e le due Manor. Ancora una volta Merhi è stato dietro a Stevens nella sfida degli ultimi.

Esclusi: Felipe Nasr (Sauber), Valtteri Bottas (Williams), Marcus Ericsson (Sauber), Will Stevens (Manor), Roberto Merhi (Manor).

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton, Nico Rosberg, Max Verstappen
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie