Rosberg: "Che soddisfazione la pole nel Principato"

Il tedesco non si illude per la gara di domani anche se nel team Mercedes puntano sul clima freddo

Rosberg:
Nico Rosberg non ha alcun timore reverenziale nei confronti di Lewis Hamilton. L'inglese è arrivato a Brackley con i galloni del capitano delle frecce d'argento, ma si deve arrendere alla momentanea superiorità del pilota tedesco che riesce a sfruttare meglio il potenziale delle gomme Pirelli. Con la terza pole stagionale di seguito, Nico Rosberg è molto soddifatto per le sue capacità di adattamento al variare delle condizioni meteo e della pista... "Sono molto soddisfatto - ammette Nico - mi sono adattato perfettamente ai repentini cambiamenti del tracciato, dimostrando la competitività della macchina che si è adattata a tutte le condizioni. Era importante essere in pista nel momento giusto e con le gomme giuste. E' bellissimo scattare in pole su una pista come quella di Monaco". Le basse temperature fanno il gioco della Mercedes: con il fresco l'usura delle gomme potrebbe essere più contenuta e la nuova sospensione posteriore sembra funzionare a dovere, per cui nel team di Brackley cominciano a sperare in un successo domani... "E' bello essere davanti a tutti nel Principato, ma voglio dire a tutti che non è il caso di illudersi troppo per domani. Non dimentichiamoci che quindici giorni fa a Barcellona abbiamo fatto molta fatica: siamo scattati dalla pole ma siamo arrivati a 70 secondi dal vincitore, anche se stiamo migliorando". Nel team Mercedes c'è chi scommette sul bersaglio grosso... "Andiamoci piano, per noi sarà ancora molto diffcile, ma chissà che non ci possano essere delle sorprese per noi domani...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie