Hamilton inserisce la retro in automatico dalla folle

Hamilton inserisce la retro in automatico dalla folle

Sulla Mercedes l'inglese non deve fare nessuna procedura: basta tenere schiacciato il pulsante N

La Mercedes sta vivendo un momento in cui brilla la sua... stella. Nico Rosberg e Lewis Hamilton hanno monopolizzato la prima fila del Gp di Monaco, con il tedesco che è riuscito a collezionare la terza partenza al palo di seguito. La Casa tedesca sta producendo un grosso sforzo tecnico per rendere competitive le W04: la modifica della sospensione posteriore, consentita dalla seconda pelle in carbonio della scatola del cambio che si può modificare senza rifare la scatola della trasmisisone, ha dato i suoi frutti, ma sono diversi i particolari in cui emerge la ricerca avanzata del team che ha sede a Brackley. L'arrivo di Lewis Hamilton in squadra ha imposto una accelerazione nelle scelte della squadra: l'inglese, per esempio, adotta una soluzione molto interessante nel suo volante, che è diverso da quello di Rosberg come abbiamo mostrato nell'animazione di questa mattina. Lewis nella parte alta del volante ha il pulsante N (neutral) che viene attivato col pollice sinistro: se lo schiaccia il cambio va in folle, ma se viene mantenuto premuto per un certo tempo si attiva automaticamente la retromarcia. Questa è una soluzione che permette al pilota di trarsi d'impaccio in caso di testacoda, senza dover ricorrere a procedure più complesse. Hamilton, infatti, è convinto sostenitore delle procedure semplici e ha fatto il possibile per mantenere gli stessi comandi che ha sempre usato per anni in McLaren...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie