La Mercedes non sostituisce la power unit a Hamilton

La Mercedes non sostituisce la power unit a Hamilton

I tecnici del team di Brackley sono riusciti a riparare il componente che si era rotta

Non poteva cominciare peggio il week end di Lewis Hamilton: l'inglese non è riuscito a chiudere nemmeno un giro cronometrato nella prima sessione di prove libere che la sua Mercedes è stata costretta a essere parcheggiata a bordo pista per un serio problema alla power unit. Si tratta di un guaio più grave del previsto ma i tecnici del team di Brackley sono riusciti a evitare la sostituzione della PU106 B (foto Effe 1 Tech) riparando il componente che si era rotto: la speranza è di mandare in pista il campione del mondo il più presto possibile per la seconda sessione di libere.

Hamilton, per fortuna, non deve già fare ricorso alla seconda delle quattro power unit concesse ad ogni pilota per la stagione: sarebbe stato uno smacco che avrebbe potuto avere importanti effetti nello sviluppo del Campionato. Intanto, Nico Rosberg si è portato in vetta alla lista provvisoria dei tempi...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie