Fry: "La Ferrari è sulla strada giusta"

Il tecnico del Cavallino fa i complimenti ad Alonso e spiega i guai di bilanciamento di Kimi

Fry:
Alla Ferrari sono sicuri di aver imboccato la strada giusta. Dopo le delusioni di Melbourne, la F14 T è parsa in netta ripresa. Pat Fry, responsabile degli ingegneri in pista della squadra del Cavallino, fa un bilancio delle qualifiche... “Dobbiamo valutare in maniera positiva il risultato ottenuto oggi, perché è stata una qualifica estremamente tirata, sia per l’incognita meteo che per le condizioni delle nostre monoposto. Anche se le posizioni di partenza non sono il nostro vero obiettivo, tuttavia queste dimostrano che la squadra sta lavorando nella direzione giusta per cercare di colmare il gap che ci separa dalla Mercedes. Dopo una Q1 relativamente semplice da interpretare, i meccanici hanno fatto un lavoro straordinario sulla vettura di Fernando, riuscendo a sostituire in pochi minuti il tirante dello sterzo danneggiato nel contatto con la Toro Rosso di Kvyat. Tornato in pista in tempi record, da lì in avanti Fernando ha dovuto comunque lottare per mantenere il controllo della sua vettura e credo che in pochi al suo posto sarebbero riusciti a fare il giro che ha fatto in Q3. Merita davvero tutti i nostri complimenti". Ci si aspettava di più da Kimi Raikkonen dopo ottime prove libere... "La prestazione di Kimi non è stata da meno di Fernando: sappiamo che il suo feeling con la F14 T non è ancora ideale e che sul bagnato la sua vettura ha avuto qualche problema di bilanciamento, ma credo che la sua posizione in griglia gli consentirà di attaccare". La Ferrari è parsa più in salute che a Melbourne... "Anche qui le Mercedes continuano ad imporre il proprio passo, ma noi cercheremo di sfruttare qualsiasi occasione, anche se la priorità è finire la gara, perché mai come quest’anno l’affidabilità può essere data per scontata”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie