Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
57 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
85 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
99 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
106 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
120 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
141 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
155 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
162 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
176 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
190 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
218 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
225 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
239 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
260 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
274 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
281 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
295 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
309 giorni

Red Bull: la vernice flow wiz sul casco di Kvyat

condividi
commenti
Red Bull: la vernice flow wiz sul casco di Kvyat
Di:
4 set 2015, 13:09

Gli aerodinamici di Milton Keynes hanno valutato il funzionamento dell'S-duct sulla RB11

Daniil Kvyat, Red Bull Racing RB11
Daniil Kvyat, Red Bull Racing RB11

La Red Bull Racing nel primo turno di prove libere ha effettuato dei test di natura aerodinamica sulla RB11 di Daniil Kvyat. I tecnici di Milton Keynes hanno cosparso di vernice flow wiz i piloni dell'ala anteriore per analizzare dove andassero a finire i filetti colorati che identificato il flusso d'aria. Il pilota russo ha percorso solo un giro prima di rientrare ai box: nella foto Galli si può osservare che la vernice è finita sulla visiera di Daniil e sul volante, segno che c'è un buon passaggio d'aria nell'S-duct, il condotto in carbonio che pesca il flusso ai lati della parte inferiore del telaio e lo porta nella parte superiore.

Articolo successivo
Pirelli: i limiti normativi dettati ai team per Monza

Articolo precedente

Pirelli: i limiti normativi dettati ai team per Monza

Articolo successivo

Monza, Libere 2: dietro alle super Mercedes c'è Vettel

Monza, Libere 2: dietro alle super Mercedes c'è Vettel
Carica i commenti