Monza, Libere 2: Rosberg reagisce, Kimi a un decimo!

Monza, Libere 2: Rosberg reagisce, Kimi a un decimo!

Hamilton è staccato di 61 millesimi dal tedesco. La Ferrari è la sfidante delle frecce d'argento

Nico Rosberg replica al miglior tempo del mattino di Lewis Hamilton e nella simulazione della qualifica, con le gomme Medium, il tedesco si mette alle spalle il rivale per il mondiale di appena 61 millesimi di secondo. Il leader del campionato piloti ha girato in 1'26"225 mostrando anche un ottimo passo gara, secondo solo dietro a Valtteri Bottas.

L'inglese ha avuto una sessione molto tribolata: è entrato in pista solo dopo un'ora per un problema di messa in moto della power unit Mercedes, causato da noie di natura elettronica. Lewis, quindi, ha dovuto rinunciare al programma di lavoro programmato e ha tentato la qualifica nell'ultima parte del turno.

Dietro alle due Mercedes rispuntano le due Ferrari, con Kimi Raikkonen davanti a Fernando Alonso. Il finlandese è ad appena un decimo dalle frecce d'argento con il tempo di 1'26"331 e ha messo alle spalle lo spagnolo di un paio di decimi. Iceman  non ha lavorato solo sulla configurazione aerodinamica, ma si è dedicato anche alla messa a punto meccanica modificando le barre e le regolazioni degli ammortizzatori anteriori. La F14 T sembra reggere il passo delle W05 Hybrid, alimentando le speranze dei tifosi del Cavallino: Kimi trova una bella conferma dopo il "risveglio" di Spa.

Fernando Alonso ha fatto un buon long run con le gmme Medium, che saranno le gomme sulle quali si imposterà il Gp, visto che non c'è consumo, nè degrado. In quinta posizione con il tempo di 1'26"758 c'è Valtteri Bottas con la Williams: il finlandese ha deliberato l'aerodinamica più carica per lo Stradale di Monza, dimostrandosi il più veloce nella simulazione di Gp. La squadra di Grove ambisce a mettere almeno una vettura in prima fila, per sfidare le Mercedes.

Al sesto posto è scivolato Jenson Button con la McLaren: Jenson, però, è ad appena quattro millesimi di secondo da Bottas e precede Sebastian Vettel che ha ottenuto lo stesso tempo dell'inglese: 1'26"762! Il campione del mondo si conferma davanti a Daniel Ricciardo che è solo decimo con la seconda RB10. Entrambe le monoposto di Milton Keynes hanno sofferto di analoghi problemi di freni che sono poi stati risolti.

L'ottava piazza è appannaggio di Kevin Magnussen con la seconda McLaren: il danese è seguito da Felipe Massa con l'altra FW36, piuttosto attardato rispetto alle potenzialità della vettura di Grove.

La coppia della Force India è fuori dalla top ten, con Sergio Perez di un paio di decimi davanti a Nico Hulkenberg, con Daniil Kvyat scivolato alla 13esima posizione. Prosegue il tracollo della Lotus: Pastor Maldonado è 18esimo e Romain Grosjean addirittura 20esimo. Le due E22 sono state superate dalla Marussia dell'abile Jules Bianchi.

Da segnalare che dodici piloti erano racchiusi solo in un secondo e l'intera griglia è raccolta in tre secondi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie