Caterham: Albers "dimissionato" da team principal

L'olandese lascia l'incarico per problemi di famiglia e subentra Manfredi Ravetto con i pieni poteri

Caterham: Albers

Christian Albers si è dimesso dalla carica di CEO di Caterham. Il suo ruolo viene preso da Manfredi Ravetto con effetto immediato: il manager siciliano diventa quindi il team principal della squadra di Leafield.

"Negli ultimi mesi  - spiega l'olandese - ho dedicato tutte le mie energie nell'acquisizione della squadra e per cercare il miglior risultato possibile per i nostri investitori, gli sponsor e tutte le persone coinvolte nella Caterham. Ho lavorato instancabilmente per ricostruire il team, cercando nel frattempo di avviare gli aggiornamenti tecnici sulla vettura. In questo modo abbiamo creato una base migliore per il futuro della squadra e raggiunto significativi miglioramenti sulla velocità della monoposto, ma a causa di motivi personali e al fine di essere in grado di passare più tempo con la mia famiglia, mi dimetto da CEO di Caterham F1 Team. Auguro alla squadra tutto il meglio per il futuro".

E' stato un fulmine a ciel sereno, per cui Manfredi Ravetto si trova nella posizione di ereditare un ruolo molto difficile e impegnativo: "Christijan è stato importante per la squadra nel momento in cui è entrato. E' stato molto impegnato negli ultimi mesi e vogliamo ringraziarlo per il suo duro lavoro. Gli auguriamo il meglio per il suo futuro".

Christijan Albers esce di scena in punta di piedi, senza fare polemiche. In modo intelligente. Ma la sua conduzione della squadra aveva preso una strada che stava uscendo dai binari di un percorso che era stato concordato con Colin Kolles...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kamui Kobayashi , Marcus Ericsson
Articolo di tipo Ultime notizie