Webber: "Devo sfruttare tutte le opportunità"

L'australiano è felice per la partenza al palo su un circuito godibile come Suzuka

Webber:
Mark Webber se la ride sotto i baffi. Se Sebastian Vettel non avesse accusato un problema al KERS difficilmente avrebbe centrato la dodicesima pole della sua carriera che è anche la prima della stagione 2013, visto che il tedeschino gli è arrivato lo stesso a pochi millesimi. Ma l'australiano che ha vissuto un'annata travagliata da mille problemi, se gode il momento di gloria, ben capendo cosa può provare adesso il compagno di squadra... "E' una grande soddisfazione centrare la pole su una pista come Suzuka - ha detto Mark -dove guidare è un vero piacere. Ad essere onesti la prestazione non è stata affatto male, anche se era possibile andare ancora oltre. Sebastian ha avuto un problema in qualifica, quindi se volete si può dire che ha mancato la pole, ma lui ha fatto un giro fenomenale". L'australiano è felice per il risultato che è arrivato in Giappone... "Sono contentissimo di essere in pole: si devono afferrare le opportunità quando se ne presentano le occasioni. E' molto bello partire davanti a tutti nell'ultima mia presenza qui a Suzuka. E' un circuito fantastico e non dimenticherò mai il primo settore di oggi che ha rappresentato un vero godimento per chi come me ama le corse...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie