Ferrari: Casanova, Zimmerman e Adami primi rinforzi

Ferrari: Casanova, Zimmerman e Adami primi rinforzi

Il Reparto Corse è stato potenziato da una decina di tecnici che sono giunti o stanno per giungere a Maranello

Sono una decina i tecnici nuovi che sono arrivati a Maranello in queste ultime settimane nel piano di ristrutturazione e potenziamento tecnico della Gestione Sportiva lanciato dal team principal, Marco Mattiacci e sostenuto dal responsabile tecnico, James Allison. Alcuni sono già operativi, mentre altri si aggregheranno nei prossimi giorni.

A dispetto di quanto si potrebbe pensare, nel fronte degli arrivi non ci sono solo dei motoristi: se Wolf Zimmerman è il nome di spicco che arriva dal board di Mercedes-AMG per aiutare Mattia Binotto a riorganizzare il reparto che si dedica alla power unit, ci sono altri rinforzi che giungono dalla Toro Rosso, dalla Lotus e anche dall'Audi.

Da Faenza è già uscito Riccardo Adami che nel team romagnolo era stato a suo tempo l'ingegnere di pista di Sebastian Vettel. L'italiano potrebbe tornare a fare coppia con il pilota tedesco, visto che Sebastian approderà a Maranello a inizio 2015, prendendo il posto di Fernando Alonso.

Ma il nome di maggiore attenzione è certamente quello di Daniele Casanova, ingegnere della Lotus. Italiano che ha studiato al Politecnico di Milano e si è specializzato alla Cranfield University in Gran Bretagna e alla Delft University of Technology olandese, prima di insediarsi in Inghilterra dove ha costruito la sua famiglia. Responsabile delle performance a Enstone (dove è ancora attivo in questi giorni) si è fatto le ossa in Renault, Toyota, Red Bull Racing prima di approdare alla Lotus dove è uno dei tecnici più considerati dal settembre 2010.

Daniele, grande appassionato di fotografia, sarà una pedina fondamentale nell'organigramma di James Allison. Casanova, infatti, dovrebbe assumere un ruolo importante nel reparto di simulazione del Cavallino che ha oggi in Giacomo Tortora il responsabile, un altro specialista tricolore che è tornato a casa dopo otto anni trascorsi alla McLaren.

Come si può capire la trasformazione della squadra del Cavallino sta avvenendo in profondità e sta toccando tutti gli ambiti del Reparto Corse: Sergio Marchionne, che rileverà la presidenza della Ferrari da Luca di Montezemolo dal 13 ottobre, ha dato incarico a Marco Mattiacci di cambiare pelle al team di Maranello. L'obiettivo è semplice: tornare a vincere il più presto possibile...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie