Gp Giappone: bandiera rossa al secondo giro

Gp Giappone: bandiera rossa al secondo giro

La pioggia obbliga Charlie Whiting a neutralizzare la gara partita in safety car

Bandiera rossa! Il Gp del Giappone, partito in regime di safety car, si è già interrotto dopo sole due tornate a causa della forte pioggia che si è abbattuta sulla pista, per cui Charlie Whiting, direttore di prova, ha preferito neutralizzare la gara, dopo che Marcus Ericsson si è girato in testacoda per la perdita di aderenza in chicane per l'aquaplaning.

Le monoposto non sono tornate sulla griglia di partenza ma in pit lane dove si sono incolonnate dietro alla safety car. La decisione è stata presa dalla direzione gara per far sì che si possa lavorare sulle monoposto (ragioni di sicurezza, non modifiche di assetto). Il via verrà ridato fra 10 minuti e le previsioni meteo danno una riduzione della pioggia per circa quaranta minuti, prima che arrivi il tifone vero e proprio...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie