McLaren: funziona la "dentatura di ostrica"

Sull'ala posteriore e sul flap ci sono i tubercles utili ad aumentare l'apertura del DRS

McLaren: funziona la

Ecco un'immagine Effe 1 Tech più efficace della novitò apparsa sull'ala posteriore della McLaren al Gp di Germania. Come si può ben vedere sia sul profilo principale, che sul flap sulla MP4-29 sono comparsi quelli che gli inglesi chiamano i tubercles, una soluzione non nuova che si era già vista anche in Formula 1 negli anni scorsi, ma che gli aerodinamici di Tim Goss hanno reso più sofisticata.

Con la "dentatura a ostrica" la MP4-29 può trarre un vantaggio quando l'ala mobile si apre perchè si riesce ad aumentare "virtualmente" l'effetto del gap fra il mainplane e il flap che ha una misura fissa di 70 mm. Appare evidente che la McLaren cerca di incrementare la velocità massima a costo fi pagare qualcosa con il DRS chiuso. Si dice che una soluzione analoga sia allo studio del reparto CFD della Ferrari, visto che anche la F14 T ha delle carenze nella speed trap.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Kevin Magnussen
Articolo di tipo Ultime notizie