Boullier: "F.1 2014 pericolose solo elettriche nel pit"

La FIA ha pubblicato il nuovo regolamento, ma la FOTA vuole discutere alcuni aspetti elle norme

Boullier:
La FIA sta lavorando per rendere la Formula 1 un laboratorio di ricerca più legato alle vetture stradali. Nel regolamento del 2014 ha inserito dei vincoli aerodinamici e l'obbligo di passare al motore di 1600 cc con una frazionamento di 6 cilindri a V e al turbocompressore. L'azione del KERS sarà di maggiore portata e il recupero di energia non si limiterà al momento in cui la monoposto sarà nella fase di frenata, ma sarà estesa per dare modo ai piloti di disporre di una maggiore potenza utilizzabile rispetto ad oggi. La girante della turbina, quindi, potrebbe essere collegata ad un inverter elettrico per sfruttare anche l'energia che viene generata dai gas di scarico. Fra le norme di applicazione previste nel 2014 c'è anche l'obbligo di percorrere tutta la pit-lane non con il motore termico dotato di limitatore di velocità, bensì con il motore elettrico del KERS. L'idea è sicuramente interessante, ma Eric Boullier, dopo la lunga riunione dei responsabili FOTA di ieri sera, si è espresso in termini molto negativi su questa proposta della FIA: "Il concetto è intrigante - ammette Boullier, team principal della Lotus Renault - ma non si è tenuto conto della sicurezza: ve la immaginate una Formula 1 che rientra nei box con il motore termico spento? Non fa alcun rumore per cui potrebbe essere molto pericolosa... Credo che ci siano alcuni aspetti del regolamento che è stato pubblicato dalla FIA che devono essere rivisti, altrimenti gli effetti rischieranno di essere molto negativi". I vertici della FOTA fanno sapere che non hanno alcuna intenzione di avviare una guerra contro la Federazione Internazionale, ma non sono disposti a prendere per oro colato ogni decisione FIA sulle norme 2014, dal momento che su diversi aspetti non sono mai stati interpellati...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie