Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
45 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
73 giorni

F1, GP d'italia: strategie a 1 sosta. Quali gomme per lo stint 2?

condividi
commenti
F1, GP d'italia: strategie a 1 sosta. Quali gomme per lo stint 2?
Di:

A Monza una sosta per tutti. Ma sarà interessante capire quali mescole saranno scelte per il secondo stint dai piloti che partiranno con le Soft.

Il Gran Premio d’Italia sulla carta sarà una delle gare più semplici per gli ingegneri dedicati allo studio delle strategie.

L’usura molto ridotta degli pneumatici toglie ogni grattacapo sul numero di soste (ne è prevista solo una) mentre lascia aperte un paio di opzioni sul fronte delle mescole.

Chi scatterà con gomme soft (i piloti della top-10) possono comunque contare su un primo stint molto lungo, che secondo la Pirelli può spingersi anche fino al venticinquesimo giro, praticamente metà corsa.

Molto aperta è invece la scelta sulla mescola da utilizzare nel secondo stint, visto che sia la media che la hard si sono confermate veloci e costanti nelle simulazioni completate venerdì. Non è scontata anche la scelta delle gomme che monteranno al via i piloti fuori dalla top-10, gruppo che include i due ferraristi.

La hard sembra dare garanzie, ma anche la media ha confermato un’usura ridotta, con il vantaggio di garantire un warm-up più rapido nel primo giro di gara, quando chi deve rimontare ha necessità di sorpassare.

Tutti i venti piloti in pista hanno a disposizione un set di hard e medie nuove, mentre Vettel, Leclerc e i due piloti Renault dispongono anche di nuovi set di soft.

 

 

 

Racing Point ritira l'appello contro le decisioni FIA

Articolo precedente

Racing Point ritira l'appello contro le decisioni FIA

Articolo successivo

LIVE Formula 1, Gran Premio d'Italia: la Gara

LIVE Formula 1, Gran Premio d'Italia: la Gara
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Italia
Autore Roberto Chinchero