Alonso: "E' stata una corsa perfetta della Ferrari"

Lo spagnolo si gode il successo e guarda con ottimismo anche alla trasferta in Bahrein

Alonso:
Fernando Alonso è raggiante: lo spagnolo adesso ha la piena consapevolezza che la Ferrari F138 è una macchina che è in grado di lottare per il mondiale, così come la squadra si è rivelata all'altezza del suo campione. A Shanghai svaniscono le speculazioni di chi temeva che Alonso potesse temere la pressione esercitata da Felipe Massa: Nando ha spazzato ogni chiacchiera con una prestazione convinvente alla sua maniera. Dominando con piglio deciso: "E' stata una corsa fantastica, dal principio sino alla fine. Non abbiamo avuto problemi particolari, il degrado delle gomme è stato minore di quanto potessimo aspettarci. Anzi direi che siamo riusciti a gestirle bene. Dopo il ritiro anticipato in Malesia c'era pressione per riuscire a finire la gara. Ma decisamente l'inizio di questo 2013 è stato positivo e siamo molto ottimisti". Fernando ha capito che sarebbe stata una giornata positiva già dalla partenza... "La partenza è stata perfetta, pulita, mentre non è stato semplice capire la corsa, ci sono stati alcuni momenti di tensione durante i sorpassi ma il team ha fatto un lavoro perfetto sia nei pit-stop che nella preparazione della vettura. La vittoria è un premio meritato dopo la delusione rimediata in Malesia. Direi che è un inizio positivo per la stagione, dobbiamo continuare in questa direzione, senza prenderci rischi eccessivi". La Ferrari ora deve cercare una conferma in Bahrein... "Mi aspetto una gara difficile, avremo condizioni diverse. Siamo finiti sempre sul podio e speriamo di esserci anche nell'Emirato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie