GP del Portogallo a rischio, due Bahrain e Imola slitta?

I vincoli sanitari per chi lascia la penisola iberica per la Gran Bretagna obbligano a due settimane di quarantena, ragione per cui il GP del Portogallo potrebbe saltare a favore di una seconda gara in Bahrain e dello spostamento di Imola di una settimana. In realtà all'Enzo e Dino Ferrari non hanno ancora ricevuto alcuna comunicazione da Liberty Media.

GP del Portogallo a rischio, due Bahrain e Imola slitta?

Il Gran Premio del Portogallo, in programma il 2 maggio, è a rischio. La terza tappa del Mondiale 2021 di Formula 1, prevista dopo il GP del Bahrain e la gara di Imola, potrebbe essere cancellata a causa della situazione Covid 19 che ha fatto scattare misure preventive in altri paesi per chi proviene dalla penisola iberica.

Al momento per i passeggeri che arrivano in Gran Bretagna provenienti dal Portogallo è previsto un periodo di quarantena di due settimane, senza alcuna possibilità di deroga.

Un ostacolo non indifferente per gli addetti ai lavori della Formula 1. Una soluzione potrebbe essere il trasferimento diretto da Portimao a Barcellona, sede della tappa successiva in calendario, ma al momento si valuta anche la cancellazione della gara portoghese, che potrebbe essere sostituita da una seconda gara in Bahrain (il 4 aprile) riproponendo il programma adottato lo scorso autunno, con due Gran Premi su configurazioni differenti del circuito di Sakhir.

In questo scenario la data del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna (la titolazione della gara di Imola) potrebbe essere posticipata di una settimana, passando dal 18 al 25 aprile, per poi far rotta su Barcellona confermando la data del 9 maggio, ma a Formula Imola non hanno ancora ricevuto alcuna informazione.

condividi
commenti
F1: Ricciardo visita la McLaren e fa il sedile per la MCL35M
Articolo precedente

F1: Ricciardo visita la McLaren e fa il sedile per la MCL35M

Articolo successivo

Ferrari, quali sono le prospettive di crescita nel 2021?

Ferrari, quali sono le prospettive di crescita nel 2021?
Carica i commenti