Gp del Canada: persi 3,5 milioni di spettatori in Tv!

Gp del Canada: persi 3,5 milioni di spettatori in Tv!

Rai e Sky per la diretta in prima serata registrano un calo del 10% nello share. E' allarme ascolti...

Un Gran Premio del Canada divertente con il finale mozzafiato non è bastato a rialzare gli ascolti 2014 in Tv: rispetto allo scorso anno si sono persi 3.437.716 spettatori! Il dato è allarmante se si considera che la gara di Montreal beneficiava di una collocazione in prima serata. La diretta Rai, trasmessa su Rai Uno ha ottenuto 4.611.000 spettatori medi, con uno share del 22,89%, mentre Sky Sport F1 HD ha totalizzato 711.716 spettatori medi, con uno share del 3,54%, potendo contare su 1.407.967 spettatori unici. Numeri inadeguati per lo sforzo che la tv satellitare sta dedicando ai Gp. Se sommiamo i due valori scopriamo che c’è stata la volatilizzazione del 10% di share rispetto al 2013: un buco nero che deve fare riflettere la FOM, la FIA e le squadre del Circus. Le due dirette, infatti, hanno raccolto appena 5.322.000 spettatori, per uno share del 26%, mentre nel 2013 si era arrivati a 8.759.793 spettatori con uno share del 36,08%. La delusione della Ferrari che non riesce a essere protagonista nel mondiale certamente ha il suo peso, ma il crollo degli ascolti italiano è in linea con quello degli altri paesi dove si è sempre registrata una grande attenzione sulla Formula 1: il valore dei diritti televisivi si sta depauperando e il rischio è che le televisioni non siano più disponibili a trattare i diritti dei Gp ai prezzi esorbitanti che Bernie Ecclestone ha chiesto fino a oggi. La F.1 rischia grosso: non è più attrattiva per i grandi sponsor (un top team come la McLaren deve vendere le pance Gp per Gp…) e fa sempre più affidamento sui proventi che derivano dalla televisione: se gli ascolti vanno in picchiata, si ridurranno di conseguenza anche gli introiti per il Circus. Sarà interessante scoprire cosa sapranno proporre il 18 giugno i team principal che dovranno discutere che orientamento dare alla Formula 1 del futuro…
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie