Le gomme di Red Bull e Hamilton non cambiano!

Le gomme di Red Bull e Hamilton non cambiano!

La FIA non concede deroghe. Il blistering sarebbe causato da scelte di assetto troppo azzardate

Il regolamento è stato rispettato: la FIA non ha fatto concessioni alla Red Bull che aveva chiesto di sostituire le gomme slick anteriori di Vettel e Webber per cui i due piloti dovranno iniziare il Gran Premio del Belgio con lo stesso set di pneumatici con cui si erano qualificati ieri, nonostante i problemi di blistering che erano emersi a fine sessione. Tre team hanno spinto per sostituire le gomme incriminate di avere delle bolle (oltre alle Red Bull si parla della McLaren (Hamilton) e e della Toro Rosso (Alguersuari) ma la FIA ha tenuto duro giustamente. E' probabile che questi piloti dovranno rivedere la loro strategia di gara anticipando il loro primo pit stop per evitare che le gomme si usurino troppo in fretta. La sensazione è che il problema sia emerso perché le coperture sarebbero state usate ben oltre i parametri di camber consigliati dalla Pirelli. Insomma, niente di accidentale che avrebbe imposto al fornitore milanese di sostituire gli pneumatici difettosi. La corsa, quindi, inizia con un elemento di suspence in più...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto elettrica