Massa: "Due forature sono troppe. Vorrei capire..."

Il ferrarista aspetta i dati dei tecnici, mentre Paul Hembery della Pirelli parla di detriti e contatti

Massa:
Felipe Massa è stato vittima di due problemi alle gomme: ad andare in crisi è sempre stata la posteriore destra, vale a dire una copertura che non è in appoggio per cui dovrebbe essere meno sollecitata dell’altra. I tecnici della Pirelli hanno subito prelevato gli pneumatici che sono dechappati per portarli alla Bicocca dove verranno sottoposti a delle analisi. Per Paul Hembery ci sono stati due problemi che hanno causato le forature e i guai, quindi, non sarebbero riconducibili alle gomme: “Massa è stato veramente sfortunato. Nella prima foratura ha tagliato proprio la prima cintura, che è una parte della gomma molta robusta. La seconda gomma io non l'ho vista, ma via radio mi hanno detto che c'è stato un altro taglio sul fianco, quindi anche in questo caso il brasiliano è stato veramente sfortunato”. Ovviamente non è dello stesso avviso il pilota ferrarista… “Sono stato vittima di due forature! Ancora non so cosa sia successo, le due gomme erano distrutte, ma avere due volte di fila lo stesso problema in una gara è veramente troppo. Forse c'erano dei detriti sulla pista, però io di contatti non ne ho sentiti. Se qualcuno mi ha toccato, non l’ho sentito. Non sono sicuro se ci può essere stata una toccata”.
 Il brasiliano però mantiene la calma, non si azzarda a partire con delle accuse nei confronti del fornitore di gomme… ”Non so se fossimo al limite della sicurezza con queste gomme. È difficile dirlo, a me una cosa simile non era mai successa. Prima di parlare è meglio avere tutti i dati, voglio capire cosa è successo”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie