Di Resta non recrimina per il podio perduto alla fine

Di Resta non recrimina per il podio perduto alla fine

Il britannico della Force India è soddisfatto del quarto posto e aspetta le novità della Spagna

Ha visto sfumare il primo podio in Formula 1 a sei giri dal termine per il perentorio attacco di Romain Grosjean, ma Paul di Resta è molto soddisfatto del risultato conseguito in Bahrein con la Force India. Lo scozzese ha conquistato un brillante quarto posto che testimonia la qualità di una macchina semplice, ma molto funzionale che ha portato il team di Silverstone ad essere quinto nel mondiale Costruttori con 26 punti, davanti ad un top team come la McLaren. Paul di Resta, insieme a Kimi Raikkonen, è stato l'unico pilota ad impostare la gara solo su due soste: partito dalla terza fila, lo scozzese è stato autore di una corsa consistente che lo ha portato anche in testa al gruppo per tre giri durante la girandola dei pit stop... "Nel complesso possiamo essere soddisfatti - racconta Paul sorridente - Questo è il mio migliore risultato da quando corro in Formula 1. La macchina è stata molto buona per tutto il week end: abbiamo mostrato un buon potenziale per cui non è impossibile ambire ad un podio nel prossimo futuro". Il britannico è consapevole che non era possibile tenere dietro la Lotus di Grosjean nel finale, visto che disponeva di gomme più fresche... "E' proprio così, ma se da dietro fosse arrivato qualcuno altro me la sarei giocata, senza farmi da parte. Il quarto posto dà una grande carica alla squadra in attesa del debutto in Europa: per la Spagna avremo alcune novità tecniche interessanti".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Paul di Resta
Articolo di tipo Ultime notizie