Formula 1
25 set
FP3 in
02 Ore
:
04 Minuti
:
16 Secondi
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
26 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
47 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
76 giorni

F1: GP del Bahrain 2 con layout a basso carico aerodinamico!

condividi
commenti
F1: GP del Bahrain 2 con layout a basso carico aerodinamico!
Di:

Svelato il layout del penultimo appuntamento del Mondiale 2020 di F1, il secondo in Bahrain. Si tratta di un disegno molto veloce, che le monoposto affronteranno in meno di 1 minuto con assetti a basso carico aerodinamico.

Pochi giorni fa FIA, F1 e FOM sono state in grado di ufficializzare il calendario completo della stagione 2020 di Formula 1, che sarà composta da 17 gare. Due di queste, rispettivamente la terzultima e la penultima della lista per questa stagione, si terranno a Sakhir, in Bahrain.

Il Bahrain si iscrive così alla lista ristretta di piste che sono riuscite a ospitare per più di una volta la F1 nello stesso anno. In questa stagione è già capitato in Austria - le prime due uscite del Mondiale - e a Silverstone. Ma la particolarità di Sakhir è che per i due GP saranno utilizzati due layout della pista differenti.

Quello classico, utilizzato anche nelle ultime stagioni in Formula 1, sarà sfruttato per il primo dei due eventi. Per la seconda uscita, ossia il penultimo appuntamento del Mondiale 2020, sarà utilizzato il layout chiamato "ovale" che, però, di fatto ovale non è.

Si tratta di una soluzione molto veloce, con due lunghi rettilinei raccordati da un settore guidato. Dunque i team sceglieranno un assetto scarico per prediligere le alte velocità di punta e provare a essere efficienti sul dritto ed efficaci in eventuali tentativi di sorpasso.

Il layout che sarà usato nel penultimo evento della stagione sarà molto pù corto di quello classico. Le monoposto dovrebbero completare il giro della pista in meno di 55" in qualifica e sotto il minuto in gara. Questo farà della pista una delle più corte della storia del Mondiale.

"Si tratterà di una pista a basso carico aerodinamico, ha dichiarato Sheikh Salman, direttore esecutivo del Bahrain international Circuit. "Non stiamo certo comparando la pista a Monza, ma sarà una pista dove le monoposto avranno assetti a bassissimo carico".

Non a caso i dirigenti e proprietari del tracciato sperano di poter avere 3 zone DRS per poter sfruttare i punti di sorpasso e creare tanto spettacolo in quella che potrebbe essere una pista in cui saranno decise le sorti dei titoli iridati 2020.

"Alla fine, dopo aver valutato numerose soluzioni del nostro tracciato, abbiamo scelto questa perché ci sembrava la miglior alternativa per lo spettacolo e per garantire ai team una sfida eccitante. Questo tipo di layout non è mai stato usato per competizioni internazionali, sarà una sfida davvero eccitante", ha concluso Shaikh Salman.

F1, Spa, Libere 1: Verstappen vicino alle Mercedes

Articolo precedente

F1, Spa, Libere 1: Verstappen vicino alle Mercedes

Articolo successivo

LIVE Formula 1, GP del Belgio: Libere 2

LIVE Formula 1, GP del Belgio: Libere 2
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Sakhir
Autore Giacomo Rauli