Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
04 Ore
:
22 Minuti
:
52 Secondi

F1, GP degli USA: scelte di gomme diverse in casa Ferrari

condividi
commenti
F1, GP degli USA: scelte di gomme diverse in casa Ferrari
Di:
22 ott 2019, 09:22

Scelte differenti tra Leclerc e Vettel per quanto riguarda le gomme Soft. Allineate invece Mercedes e Red Bull. Renault il team con più Soft, ben 10 treni a testa tra Hulkenberg e Ricciardo.

La Formula 1 sarà impegnata in questo fine settimana a Città del Messico per fare il Gran Premio del Messico, poi i protagonisti si sposteranno in Texas, ad Austin, per disputare il Gran Premio degli Stati Uniti previsto per il fine settimana che andrà dal 1 al 3 novembre.

Questa mattina la Pirelli ha ufficializzato il numero di set di pneumatici e mescole scelti da ciascon pilota per la gara che si terrà nella capitale texana.

I piloti di Mercedes e Red Bull hanno fatto la medesima scelta di pneumatici legata ai treni di gomme Soft. Hamilton e Bottas, così come Verstappen e Albon, avranno 8 set di gomme morbide.

A differenziarsi tra i top team è la Ferrari. Sebastian Vettel e Charles Leclerc hanno fatto una scelta differente rispetto ai diretti concorrenti. Il tedesco avrà 8 treni di Soft, mentre Leclerc 9. Il monegasco sarà dunque il pilota con più morbide di quelli che corrono per i top team.

La differenza si riflette poi anche nella scelta delle Hard, con Vettel che avrà 2 treni di dure (al pari di Hamilton), mentre Leclerc ne avrà uno solo come hanno scelto anche Bottas, Verstappen e Albon.

Il team che ha scelto più Soft è Renault. Sia Ricciardo che Hulkenberg avranno a disposizione ben 10 treni di morbide a testa, differenziandosi poi nella scelta di Medium e Hard.

 
Articolo successivo
F1: ecco gli orari TV di RSI, Sky e Canal+ del weekend del GP del Messico

Articolo precedente

F1: ecco gli orari TV di RSI, Sky e Canal+ del weekend del GP del Messico

Articolo successivo

Hamilton: "Nessuna speranza contro la Ferrari in Messico"

Hamilton: "Nessuna speranza contro la Ferrari in Messico"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP degli Stati Uniti
Autore Giacomo Rauli