Yeongam, Libere 2: Vettel-Webber coppia Red Bull

Yeongam, Libere 2: Vettel-Webber coppia Red Bull

La Ferrari di Alonso è a ridosso delle RB8. Quarto è Button con la McLaren davanti a Schumi con la Mercedes

Sebastian Vettel è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gp di Corea. Il tedesco con una nuovo casco bianco ha girato in 1'38"832, risultando di soli 32 millesimi di secondo più rapido del compagno di squadra Mark Webber. La Red Bull Racing ha confermato anche a Yeongam di disporre di una RB8 super competitiva: le due monoposto di Milton Keynes sono state le uniche a sfondare il muro di 1'39", anche se in Corea si profila una bella battaglia con la Ferrari. Fernando Alonso, infatti, è terzo con una F2012 che sembra adattarsi molto bene alle caratteristiche della pista: lo spagnolo è accreditato di un tempo di 1'39"160. La reazione del ferrarista dopo il ritiro di Suzuka sembra evidente: la squadra ha lavorato molto sulle gomme Soft e Supersoft in funzione della gara. Al quarto posto si inserisce Jenson Button con la McLaren Mp4-27: l'inglese utilizza regolarmente il cambio che aveva mostrato qualche problema in Giappone. Si trova a quattro decimi dalla testa, ma è il pilota che ha girato con maggiore costanza sul passo dell'1'45" con il pieno di benzina. Michael Schumacher con la Mercedes F1 W03 è quinto e precede la seconda Ferrari di Felipe Massa: il brasiliano, autore di un 1'39"422, ha accusato un problema di ricarica del KERS che poi è stato risolto. In ombra Lewis Hamilton con la McLaren Mp4-27, dietro a Nico Rosberg con la seconda freccia d'argento. Continuano lo sviluppo degli scarichi con effetto Coanda le due Lotus: Kimi Raikkonen, nono, precede il compagno di squadra Romain Grosjean, ma le E20 pagano un secondo dal vertice. Da segnalare in testacoda innocuo di Bruno Senna con la Williams e il problema al motore della Sauber-Ferrari di Sergio Perez, che è riuscito a coprire solo 11 giri. La monoposto del messicano si è ammutolita in pista, ma è stata riportata ai box dove i meccinici hanno cercato di ripararla inutilmente. Non deve trattarsi solo di un guaio ad un attuatore la perdita di potenza che ha fermato Sergio. La sessione ha indicato che non c'è una grande differenza di prestazioni fra le gomma Soft e Supersoft portate dalla Pirelli per questo Gp: si parla di circa mezzo secondo, per cui sarà interessante interpretare questo dato per le tattiche di corsa. FORMULA 1, Yeongam, 12/10/2012Seconda sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'38"832 - 33 giri 2. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'38"864 - 33 3. Fernando Alonso - Ferrari - 1'39"160 - 28 4. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'39"219 - 29 5. Michael Schumacher - Mercedes - 1'39"330 - 31 6. Felipe Massa - Ferrari - 1'39"422 - 30 7. Nico Rosberg - Mercedes - 1'39"584 - 36 8. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'39"717 - 25 9. Nico Hulkenberg - Force India-Mercedes - 1'39"739 - 33 10. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'39"839 - 26 11. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'39"957 - 28 12. Bruno Senna - Williams-Renault - 1'40"089 - 32 13. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'40"112 - 34 14. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'40"445 - 28 15. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'40"745 - 11 16. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'40"789 - 31 17. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'40"997 - 32 18. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'41"200 - 33 19. Heikki Kovalainen - Caterham-Renault - 1'41"602 - 23 20. Timo Glock - Marussia-Cosworth - 1'42"596 - 28 21. Charles Pic - Marussia-Cosworth - 1'43"066 - 21 22. Vitaly Petrov - Caterham-Renault - 1'43"067 - 22 23. Pedro de la Rosa - HRT-Cosworth - 1’43”8697 - 36 24. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1’44”533 - 24

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Fernando Alonso , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie