Hamilton: "Domani parto per vincere!"

L'inglese confida in una buona partenza e nelle simulazioni di gara fatte da Button

Hamilton:
E' il prosciutto fra due fette di pane: Lewis Hamilton si trova con la sua McLaren fra le Red Bull grandi favorite in questo Gp della Corea e la Ferrari di Fernando Alonso. L'inglese si rietiene soddisfatto del terzo posto in griglia, alle spalle delle due Red Bull: "Io domani vado in pista per cercare di vincere - ammette Lewis - so che battere le Red Bull non sarà facile, ma posso contare di fare uno scatto in partenza e poi saper gestire al meglio le chiamate della strategia. L'importante sarà non commettere errori".   Non è stato una giornata facile: la qualifica è iniziata con un brivido, perché in Q1 non è andato oltre un deludente diciassettesimo tempo... “In effetti ho vissuto una sessione abbastanza turbolenta: in Q1 non sono riuscito a chiudere un giro buono perché non sono riuscito a mandare in temperatura le gomme Soft e perché ho trovato un po' di traffico. Ma l'importante è che ho superato la tagliola”. Hamilton nelle libere non ha visto un gran passo gara della sua McLaren, ma confida nell’ottimo run coperto ieri dal compagno Button: “Non ho fatto dei long run ieri, la seconda sessione di prove libere è andata male. Jenson però ha fatto un gran lavoro, con un long run competitivo, per cui spero di poter fare lo stesso domani”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie