Hamilton: "Domani parto per vincere!"

L'inglese confida in una buona partenza e nelle simulazioni di gara fatte da Button

Hamilton:
E' il prosciutto fra due fette di pane: Lewis Hamilton si trova con la sua McLaren fra le Red Bull grandi favorite in questo Gp della Corea e la Ferrari di Fernando Alonso. L'inglese si rietiene soddisfatto del terzo posto in griglia, alle spalle delle due Red Bull: "Io domani vado in pista per cercare di vincere - ammette Lewis - so che battere le Red Bull non sarà facile, ma posso contare di fare uno scatto in partenza e poi saper gestire al meglio le chiamate della strategia. L'importante sarà non commettere errori".   Non è stato una giornata facile: la qualifica è iniziata con un brivido, perché in Q1 non è andato oltre un deludente diciassettesimo tempo... “In effetti ho vissuto una sessione abbastanza turbolenta: in Q1 non sono riuscito a chiudere un giro buono perché non sono riuscito a mandare in temperatura le gomme Soft e perché ho trovato un po' di traffico. Ma l'importante è che ho superato la tagliola”. Hamilton nelle libere non ha visto un gran passo gara della sua McLaren, ma confida nell’ottimo run coperto ieri dal compagno Button: “Non ho fatto dei long run ieri, la seconda sessione di prove libere è andata male. Jenson però ha fatto un gran lavoro, con un long run competitivo, per cui spero di poter fare lo stesso domani”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie